Forcella Scanaiol

L’Alpe Tognola è il luogo ideale dove trascorrere la propria giornata percorrendo facili sentieri e percorsi immersi tra i verdi pascoli popolati da animali in alpeggio. Una montagna alla portata di tutti, accessibile e rilassante.

Questo sentiero vi porterà in uno dei luoghi più caratteristici e meno conosciuti della zona, la Malga Scanaiol. Il facile sentiero, uno dei più panoramici dell’area, vi farà vivere emozioni uniche, offrendo una vista completa su tutto il gruppo delle Pale di San Martino, oltre che una visuale sull’intera vallata.

Il sentiero si avvia dolcemente sulle creste poco sopra l’arrivo della stazione a monte della Cabinovia Tognola lungo un primo tratto con lievi cambi di pendenza, per poi scendere gradualmente fino alla Forcella Scanaiol. Dalla forcella in giù si raggiungono dei rigogliosi prati, che lasciano spazio a distese di rododendri in fiore che tingono di un rosa acceso lo scenario fiabesco in cui si cammina.

Il sentiero scende quindi molto dolcemente all’interno del bosco, per poi risbucare qualche centinaio di metri più in basso all’alpeggio di Malga Scanaiol, dove si apre di fronte al camminatore una stupenda visuale sulla conca di San Martino e le montagne che la circondano. Qui troviamo un’incantevole malga e una stalla, dove il tempo sembra essersi fermato, che stagionalmente viene utilizzata come alloggio da alcuni pastori con le loro mucche. Il sentiero riprende appena sotto alla Malga, per poi ricongiungersi con la strada forestale di Malga Crel che riporta alla partenza della Cabinovia Tognola.