San Martino di Castrozza

San Martino di Castrozza è un piccolo paradiso nel cuore delle Dolomiti, nel Trentino orientale.

Sulla parte orientale del Trentino a sud delle Dolomiti, San Martino di Castrozza è una storica e rinomata località turistica, famosa già nell’800 tra i pionieri dell’alpinismo moderno, frequentata da nobili e da artisti che qui trovarono ispirazione.

San Martino di Castrozza conserva il suo fascino e il suo brio. Ancor’oggi è meta turistica nota e molto amata per l’impareggiabile bellezza dell’ambiente e per l’offerta di un servizio dei più completi. Ai piedi delle Pale di San Martino e all’interno del Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino, il paese è adagiato su una soleggiata conca verde ad una quota di 1.450 m, circondata da un paesaggio mozzafiato che la rende unica in tutte le Dolomiti.

Per tutti gli amanti della montagna è sicuramente un ambiente dove coltivare la passione per lo sport, ma allo stesso tempo godere di una vacanza all’insegna del relax e della cultura, nonché della buona cucina e del folklore locale.

D’estate puoi esplorare e scoprire flora e fauna del parco naturale percorrendo la fitta rete di sentieri, dai più facili con la tecnica del Nordic Walking all’escursionismo e d’alta quota per i più esperti, a cavallo lungo l’Ippovia del Trentino Orientale, in Mountain Bike, o salendo in quota con gli impianti di risalita, o più semplicemente pescare nei torrenti e nei laghi o andare a funghi… ma non solo, San Martino di Castrozza è un paradiso per l’arrampicata e il free climbing e percorsi di short climbing.

D’inverno ti offre una ski area di primo livello del Dolomiti Superski, un paradiso per il freeride e lo sci alpinismo, favorito dalle frequenti e abbondanti precipitazioni nevose, percorsi guidati con le racchette da neve, piste da fondo, circuito kart… Il centro di San Martino di Castrozza, chiuso al traffico nelle ore serali, è rinomato per i suoi negozi e le sue griffe, laboratori artigianali, prodotti tipici, ristoranti, locali per aperitivi e vita notturna, alberghi rinnovati con moderni e attrezzati centri benessere, oltre alle baite e rifugi in quota rinomati per la cucina tipica trentina.